Home Benessere Donna Diete e bella stagione

Diete e bella stagione

Siamo entrati nella bella stagione, e con la bella stagione articoli di diete miracolose affollano le riviste.

 

Ci sono quelle che promettono di fare dimagrire moltissimo e in pochissimo tempo,quelle per restare sempre belli,giovani e tonici; poi troveremo diete per rimanere idratati in spiaggia, per mantenere l'abbronzatura, quelle disintossicanti per il ritorno in città e quelle per prepararci all'inverno...

C'è una dieta per tutto.

Fantastico,no?

Però...

C'è sempre un però, dimagrire velocemente significa anche sottoporre il nostro corpo a uno stress non desiderato.

Il tessuto adiposo ha anche la funzione di immagazzinare quelle sostanze che il nostro corpo non è ancora stato in grado di smaltire, come residui di ormoni, residui di farmaci, metalli pesanti.

Mobilizzare velocemente il grasso significa anche liberare quelle sostanze che erano li in attesa di smaltimento, con un sovraccarico per gli organi che si occupano di questa funzione:il fegato, i reni e la pelle in primo luogo.

Di dice che aumenta lo stato di ossidazione sistemica.

Insomma queste diete miracolose iniziano a presentare il conto...

C'è poi un'altra questione di non poco conto, rispettare un regime dietetico atto al dimagrimento implica una durata limitata nel tempo.

Nella maggior parte dei casi si ritorna a mangiare le stesse cose di prima, con il rischio concreto di aumentare di nuovo di peso.

Dal mio punto di vista il dimagrimento di un individuo è solo uno degli effetti secondari di un approccio nutrizionale corretto, l'obbiettivo è il benessere in toto.

La qualità del sonno, della elasticità del corpo, della resistenza sono fattori da tenere sempre presente; il dimagrimento è uno degli effetti.

Perché è vero che siamo quello che mangiamo, ma è ancora più vero che siamo quello che abbiamo mangiato...